.
Il nuovo eBook
Roma
tagliata male

La prima inchiesta completa sulla droga nella Capitale
La campagna
#agrovirus
Basta sfruttamento nei banconi dei supermercati
Firmate la petizione
Corso online
HTML5
Promo 10 posti a 69 € anziché 99 €
7 posti rimasti!
Tutto il catalogo a 9 euro
Tutti i nostri libri elettronici
in un solo file zip a prezzo scontato, in formato PDF o ePub
Le inchieste multimediali > Dis-integrati. Migranti e asilo - Rosarno - A3/Zenobia - Saluzzo - Come è prodotto il cibo? - La rivolta dei conferiti Tutte le inchieste
Chi siamo Archivio Autori Campagne Fotostorie Video Infografiche Podcast
Diari Corsi Servizi SED Libreria Catalogo eBook Presentazioni Recensioni Racconti
Migranti e lavoro - Inchiesta su migranti_lavoro - www.terrelibere.org
Le inchieste multimediali di terrelibere.org
Migranti e lavoro

"Fanno i lavori che gli italiani non fanno più", dice il più classico dei luoghi comuni "buonisti" sull'immigrazione. Ma qual è il vero rapporto tra migranti e lavoro? Siamo andati sul campo, nei cantieri dell'edilizia di Bologna come nei magazzini dei centri commerciali, nelle campagne della Calabria e nelle strade della Campania. E abbiamo scoperto che i lavoratori stranieri difendono il lavoro. Anche quello italiano.

   
1
Reportage
L`altro volto del lavoro dei migranti
Il peruviano che ha fatto tremare Esselunga

Antonello Mangano Perfettamente integrato, politicizzato, non disposto a subire umiliazioni di tipo razzista. È il leader del lungo sciopero milanese ai magazzini Esselunga. Una vicenda che racconta il lavoro migrante oltre i luoghi comuni. E che svela i subappalti e il caporalato nel cuore dell`Italia industriale. Linkiesta.it



2
Reportage
Perrotta: `La Bossi-Fini regola il mercato del lavoro, non i flussi`
Bologna. Infiltrato nel cantiere dove i `clandestini` costruiscono uffici di lusso

Antonello Mangano Nel 2005 un ricercatore ha lavorato in incognito in un cantiere di Bologna, la ristrutturazione di una villa per farne uffici di lusso. Erano impiegati solo lavoratori stranieri, l`80% dei quali senza permesso di soggiorno. La maggior parte rumeni. Un microcosmo dove si concentrano pregiudizi e solidarietà, che spiega uno dei paradossi dell`economia italiana prima della crisi. L`espansione basata sulla clandestinità, il lusso costruito a condizioni di schiavitù. Anche in zone insospettabili.



3
Reportage
Edilizia. Un sistema che si regge sul lavoro migrante
Paghe più basse, falsi part time, lavoro nero: gli stranieri sfruttati nei cantieri

Raffaella Cosentino Il sesto rapporto Ires-Fillea Cgil denuncia una crescita `malata` di manodopera straniera nel settore delle costruzioni. In totale sono quasi 350 mila i lavoratori edili immigrati, cresciuti di 62mila unità in un anno. In aumento le false partite Iva e tutte le forme di sfruttamento. I migranti costituiscono il 18% della manodopera totale occupata nei cantieri (22% dei dipendenti). Senza di loro 30mila case costruite in meno. Redattore Sociale



4
Reportage
Oltre un milione e mezzo di migranti nel settore di assistenza e cura
Colf e badanti, il 70% è in nero

Raffaella Cosentino In media hanno 42 anni, ma l’età si sta abbassando con le nuove ondate migratorie, la maggior parte sono donne, la provenienza è nel 60% dell’est Europa, soprattutto romene, il 30% viene dal Sud America, il 10% sono italiane. Meno di un terzo lavora col contratto. Un assistente familiare in nero percepisce 800-900 euro, con il contratto: 1200 – 1300 euro. Redattore Sociale



5
Reportage
Illegalità diffusa, lavoro gratuito e soprusi
Messina, stranieri sfruttati nei cantieri vergogna

Raffaella Cosentino Muratori rumeni pagati 300 euro per un mese di lavoro. Un apprendista tunisino allontanato dal posto di lavoro perché chiedeva tre mesi di stipendio arretrati. Le storie raccolte dalla Fillea Cgil offrono uno spaccato impressionante nel settore chiave della città del Ponte. Corruzione e autoritarismo sono le caratteristiche delle imprese. Grandi e piccole. Redattore Sociale






6
Articolo
L`articolo 18 si dovrebbe applicare a interi comparti produttivi
Lazio. Agricoltura, edilizia e lavoro domestico basati sullo sfruttamento dei migranti
Raffaella Cosentino La denuncia nel rapporto `Right job` del centro studi Parsec. Secondo la legge sull`immigrazione (ar...
Inizio pagina
Home page  |  Mobile  |  Corsi  |  Video  |  Autori  |  Archivio  |  Mailing list  |  Contatti
Creative Commons License Copyright. Tutti i contenuti del sito sono pubblicati sotto Licenza Creative Commons
Questo sito non ha carattere di periodicita' non essendo aggiornato con intervalli regolari. P.IVA 02977070834
made by liotren.com Hosting Linux, CMS e applicazioni realizzate da Liotren.com